Andrea Camilleri. Guida alla lettura PDF

404 – File or directory not andrea Camilleri. Guida alla lettura PDF. The resource you are looking for might have been removed, had its name changed, or is temporarily unavailable.


Författare: Federico Guastella.

L’intento è quello di offrire a chi si accosta agli scritti di Andrea Camilleri gli strumenti interpretativi per orientarsi nel suo universo linguistico e letterario, focalizzando la ricerca, in particolare, sulle singole opere. Il libro introduce così il lettore nel fitto reticolo della produzione fino alle complesse letture critiche sulla sua formazione, sulle scelte letterarie e linguistiche, sull’ideologia e sulle forti idealità. Variegate e poliedriche risultano le articolazioni che rendono il senso della tragicità del reale, visto tra la più leggera ironia e il più cupo grottesco, tra realtà e apparenza. L’aspetto, forse più innovativo, che affiora è l’immagine di questo scrittore come un “razionalista si generis” che, lungo la traiettoria di affascinanti processi integrativi (reale e irreale, casualità e sincronicità ..), scopre junghianamente il valore della dimensione onirica, l’incidenza dell’inconscio, la suggestione della premonizione, nonché della reincarnazione unitamente all’arcano della fatalità in cui mai si risolve l’impegno civile delle scelte, animato da una decisa visione etica.

Questa voce o sezione sugli argomenti scrittori italiani e poeti italiani non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Trascorse la giovinezza a Luino, sua città natale, per poi trasferirsi – all’età di dodici anni – a Brescia, dove il padre dovette stabilirsi a causa della sua professione come funzionario di dogana. Luino e a Brescia aveva frequentato il Ginnasio e il Liceo classico Arnaldo, nel capoluogo lombardo si iscrive all’Università, frequentando dapprima la Facoltà di Giurisprudenza ed in seguito quella di Lettere. A Milano Sereni stringe amicizia con alcuni compagni di studio che hanno i suoi stessi interessi letterari.