Arièccoci PDF

Consegue la maturità classica, poi si iscrive alla Facoltà universitaria di Architettura. Si sposa molto giovane, pertanto arièccoci PDF gli studi e comincia a cercare lavoro. Svolge diversi impieghi, tra i quali: consulente per una casa di edizioni musicali, attore, operaio in un’industria di idrocarburi e rappresentante. Nei primi anni settanta, partecipa ad un concorso indetto dal quotidiano politico Paese Sera.


Författare: Giorgio Forattini.

Creai una striscia con un protagonista che si chiamava Stradivarius, che era un rappresentante di commercio che doveva vendere. Il 14 maggio 1974 propone una vignetta per illustrare la notizia del giorno: la vittoria dei “No” al referendum sul divorzio. La vignetta viene pubblicata direttamente in prima pagina. Nel 1982 viene chiamato a Torino a La Stampa, dove ritorna in prima pagina. Nel 1984, ritorna al quotidiano romano, dove continua a pubblicare una vignetta al giorno in prima pagina. Dopo 16 anni di collaborazione ininterrotta, nel 2000 Forattini abbandona Repubblica in seguito alle polemiche seguite a una vignetta raffigurante D’Alema, per la quale il disegnatore fu querelato.

Dal 2000 al febbraio 2005 è di nuovo il vignettista de La Stampa. Nel 2012 ha dichiarato di non amare i partiti politici: “Detesto l’integralismo. Forattini fu querelato e condannato per una vignetta relativamente bonaria su Bettino Craxi, nella quale il leader socialista viene raffigurato mentre legge La Repubblica e commenta “Quanto mi piace questo giornale quando c’è Portfolio! Tale vignetta è risalente all’aprile 1993 ed è immediatamente successiva alla notizia del voto contrario del Parlamento per il rilascio delle autorizzazioni alla Procura di Milano a procedere contro il leader socialista. In seguito a questa vicenda, non sentendosi difeso dal suo quotidiano, Forattini decise di lasciare La Repubblica.