Cattivi maestri PDF

Contenuto alternativo per i browser che non leggono gli iframe. Se cattivi maestri PDF Lega diventasse un gran partito conservatore?


Författare: Goffredo Fofi.

Giorgio Bocca nacque a Cuneo nel 1920 da genitori entrambi insegnanti. Giorgio Bocca incominciò a scrivere fin da adolescente, nella seconda metà degli anni trenta, su periodici a diffusione locale. L’11 aprile 2008 gli fu assegnato il Premio Ilaria Alpi alla carriera, consegnatogli dal presidente della giuria Italo Moretti con una cerimonia privata nella sua casa milanese. L’orientamento politico nel corso del tempo si è rivelato variegato. Intervistato dall’Espresso, nel 2007, dichiarò: Sono certo che morirò avendo fallito il mio programma di vita: non vedrò l’emancipazione civile dell’Italia. Sono passato per alcuni innamoramenti, la Resistenza, Mattei, il miracolo economico, il centro-sinistra. Non è che allora la politica fosse entusiasmante, però c’erano principi riconosciuti: i giudici fanno giustizia, gli imprenditori impresa.

Giorgio Bocca morì, dopo una breve malattia, nella sua casa di Milano il giorno di Natale del 2011, a 91 anni. Nel 1992 il Vescovo di Crotone, monsignor Giuseppe Agostino, sull’Avvenire scrisse che nel libro L’Inferno. Profondo sud male oscuro, le interviste che Bocca fece ai meridionali erano un ascolto malvagio. Negli ultimi decenni della sua vita pronunciò opinioni critiche nei confronti dei meridionali: Insomma, la gente del Sud è orrenda . C’era questo contrasto incredibile fra alcune cose meravigliose e un’umanità spesso repellente. Una volta, a Palermo, c’era una puzza di marcio, con gente mostruosa che usciva dalle catapecchie. Vai a Napoli ed è un cimiciaio, ancora adesso.

Una poesia il modo di vivere di quelle parti? Si espresse in maniera molto forte nei confronti della morte di Pier Paolo Pasolini: Pasolini è morto perché, la rigirino pure come vogliono, era di una violenza spaventosa nei confronti di questi suoi amici puttaneschi. Poi mi dava noia questo: ho un po’ di omofobia, che poi è una cosa militare . Serie bianca, Milano, Feltrinelli, 2004, ISBN 88-07-17097-3. I giovani leoni del neocapitalismo, Bari, Laterza, 1963. La scoperta dell’Italia, Bari, Laterza, 1963.