Di cuore e di coraggio. La mia storia, la mia cucina PDF

La Biblioteca Apostolica Vaticana, una delle più antiche al mondo, contiene una delle più significative raccolte di volumi. Si considerano biblioteche tanto le raccolte costituite da privati per uso personale quanto quelle costituite da di cuore e di coraggio. La mia storia, la mia cucina PDF privati e pubblici. In inglese si usa la parola library derivata dal latino liber, libro. Fonte: Giuliano Vigini, Glossario di biblioteconomia e scienza dell’informazione, Milano 1985.


Författare: Antonia Klugmann.

Avere una passione più forte di ogni condizionamento è cosa preziosa, soprattutto se è così intensa da far deragliare un percorso intrapreso, da portare a investire giovanissimi in un’impresa, a cimentarsi in una disciplina che non è gentile con il sesso gentile, a farlo in un luogo del cuore e non “opportuno”, a sfidare la sorte e a vincere. Questi sono i molti gradi del coraggio che Antonia nasconde con discrezione dietro un aspetto mite e una voce morbida, ma che inevitabilmente affiorano nella chiarezza delle sue idee e nella decisione dei suoi modi… Un itinerario biografico ed emotivo nella creazione della cucina di Antonia. Un ricco ricettario che richiama alla terra – ai colori, gli odori e i sapori del bosco e dell’orto -, ma anche alla famiglia – alle etnie, identità e grandi tradizioni culturali e gastronomiche. 6 atti di coraggio, 6 capitoli per 60 ricette, momenti importanti della storia di Antonia, unica e coraggiosa.

Biblioteca statale: biblioteca creata dallo Stato, da cui dipende. In molti Paesi, tra cui l’Italia, sono classificate come biblioteche statali le tre tipologie seguenti: Biblioteche nazionali: biblioteche pubbliche che svolgono funzioni di particolare importanza in materia di catalogazione e organizzazione dei servizi bibliografici di un Paese. Biblioteca associata: biblioteca che fa parte di un sistema bibliotecario ma conserva autonomia gestionale e amministrativa. Biblioteca scolastica : biblioteca degli istituti d’istruzione primaria, secondaria di primo e secondo grado, riservata a studenti, docenti e personale in servizio nella scuola di riferimento. Biblioteca di famiglia: raccolta di opere e documenti bibliografici che formano il patrimonio di una famiglia e rappresentano gli interessi dei suoi componenti.