Innovazione Lean PDF

Questa voce o sezione sugli argomenti elettrotecnica e matematica è priva o carente di note e riferimenti bibliografici puntuali. Ciò comporta anche il coinvolgimento e la mobilitazione dei dipendenti e la riduzione degli sprechi in un’ottica di ottimizzazione degli sforzi. Miglioramento continuo tramite: aggiornamento, rapporto di innovazione Lean PDF con il cliente, ogni piccolo miglioramento là dove sia possibile, controllo dei processi, innovazione. Decisioni basate sui dati di fatto: analisi vendite, statistiche e analisi di marketing, feedback dai clienti, indicatori macro e micro economici.


Författare: Luciano Attolico.

Rapporti di reciproco beneficio coi fornitori. Secondo un punto di vista tradizionale, per raggiungere un’alta qualità si devono sostenere forti costi di produzione. Perché il concetto di qualità va definito in base a ciò che vuole e che si aspetta il cliente. Oggi molte imprese scoprono di competere sia sul prezzo che sulla qualità. I clienti si aspettano determinati livelli di qualità a un prezzo competitivo, oltre a certi requisiti di fornitura. Non si tratta solo di valutare quanto costa fare Qualità, ma anche quanto costa non farlo, in termini di efficienza organizzativa, di soddisfazione del cliente e quindi di maggiore o minore competitività.

Un’azienda che intraprende la strada della Qualità totale ha davanti a sé due possibilità di scelta: modificare i sistemi oppure modificare la cultura. L’intervento sui sistemi implica il rispetto dei requisiti fissati dallo standard ISO 9000, attraverso documentazione sistematica e monitoraggio continuo. Uno dei concetti di base della qualità totale è che ogni analisi della situazione ed ogni azione di miglioramento deve essere basata su dati oggettivi, e non su sensazioni, in modo da poter comprendere e misurare il fenomeno e valutarne quindi l’effettivo miglioramento o meno. I miglioramenti possono essere perseguiti o tramite azioni di miglioramento continuo, quindi con attività permanente, o mediante l’istituzione di specifici gruppi di progetto temporanei. Emilio Matricciani, Fondamenti di comunicazione tecnico-scientifica, Apogeo Editore, 2003, p. Il metodo scientifico nella gestione aziendale, Milano, Guerini e associati, 2008. Galgano Alberto, I sette strumenti manageriali della qualità.

Milano, Edizioni del Sole 24 Ore. Il Movimento della Qualità in Italia, Milano, Guerini e associati, 2014. Dario Grisot, La gestione della qualità. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 27 nov 2018 alle 14:07. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli.

Il nome deriva dal fatto che essa è stata inventata presso la Toyota, da Sakichi Toyoda, Kiichirō Toyoda, ed in particolare dal giovane ingegnere Taiichi Ōno negli anni tra il 1948 e il 1975. In maniera maggiore rispetto a qualunque altro fattore all’interno dell’azienda, questo sistema è responsabile per aver fatto di Toyota l’azienda che conosciamo oggi. Toyota è azienda leader nella produzione e realizzazione nel campo automobilistico. L’idea della produzione Just-in-time è stata di Kiichirō Toyoda, fondatore della Toyota. Alla fine degli anni quaranta, era una piccola impresa automobilistica giapponese, i cui macchinari erano vecchi e le sue quote di mercato irrisorie.