L’uomo ha paura dell’uomo PDF

Tom Dobbs è un popolarissimo conduttore comico di un talk show politico-satirico. Il voto si è svolto in forma elettronica tramite un innovativo software sviluppato dalla società Delacroy. Eleanor Green, una programmatrice dell’azienda, scopre che la vittoria di Dobbs è l’uomo ha paura dell’uomo PDF a un bug del programma, che gli ha attribuito voti non suoi, e ne informa i suoi capi.


Författare: Ryszard Kapuscinski.

Green riesce comunque a mettersi in contatto con Dobbs, che non nasconde una certa attrazione per la donna, e gli rivela la verità. Dobbs ne parla con il suo manager Menken che, al di là dei dubbi sulla credibilità della programmatrice, lo esorta a non perdere la grande occasione di guidare il Paese. Quando la Delacroy cerca di uccidere Green, Dobbs svela in diretta televisiva di non essere il presidente designato scelto dal popolo e di avere capito, sedendosi alla scrivania presidenziale nella Sala ovale, che la sua vocazione non è il potere, ma sbertucciare i potenti. I dirigenti della Delacroy sono arrestati per frode e Kellogg è rieletto presidente. Dobbs torna a condurre il suo talk show, più popolare che mai, con al fianco Eleanor Green, produttrice e moglie, e conquista la copertina della rivista TIME come uomo dell’anno. Il film è stato girato a Toronto, ad Hamilton in Ontario e in parte a Washington.

Alla festa di compleanno di Menken, la canzone che fa da sfondo alla chiacchierata tra Dobbs e la Green è Sotto le stelle del jazz di Paolo Conte. Nel film, durante una festa, è presente la canzone John the Revelator dei Depeche Mode. URL consultato il 29 gennaio 2008. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 30 nov 2018 alle 14:53. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Boogeyman – L’uomo nero è un film horror del 2005, diretto da Stephen Kay.