Le affascinanti manie degli altri PDF

Please forward this error screen to ns120. I vostri avi hanno lottato per millenni contro i parassiti esterni. Hanno lottato, e in alcuni casi hanno creduto di avere vinto, poiche’ oggi i loro discendenti sono molto meno infestati da pulci, cimici, piattole le affascinanti manie degli altri PDF pidocchi. Oggi, voi pensate che le vostre case siano esempi di igiene dove nessun batterio sopravvive e nessun insetto si aggira in agguato.


Författare: Alexander McCall Smith.

Pensate che la vostra igiene personale sia perfetta. Pensate che fare la doccia tutti i giorni sia sufficiente a evitare parassiti che vi divorano. Mentre leggete queste righe, centinaia di parassiti vermiformi a otto zampe strisciano sulla vostra pelle, mangiano la vostra pelle, si riproducono nella vostra pelle, e muoiono nei vostri follicoli, esplodendo in migliaia di frammenti carichi di escrementi. Non batteri, non microscopici organismi, ma acari, parenti dei ragni, che vivono nei vostri follicoli e nelle vostre ghiandole sebacee, senza che voi ve ne siate mai resi conto. Homo sapiens, ovvero noi siamo il loro unico ospite. I primi vivono all’interno dei follicoli piliferi, quelli del viso soprattutto, ad esempio nei follicoli di ciglia, sopracciglia, baffi, peluria varia e anche peli delle orecchie.

Una persona in buona salute ha in media 0. In realta’ gli esseri umani non nascono infestati e alcuni neonati e bambini piccoli sono privi di Demodex, avendo scarsa produzione di sebo. DNA di Demodex, ergo e’ infestato. Quella dei Demodex non e’ una scoperta recente, sebbene non si parli molto di loro. Il loro scopritore ufficiale e’ Frederick Henle, quello dell’omonima ansa parte della struttura dei reni, nel 1841. Siccome pero’ di una buona cosa non se ne puo’ avere troppo poco, anche un tale Berger li aveva osservati nel cerume umano nel 1841. Perche’ Berger si osservasse il cerume al microscopio e’ un dato fortunatamente perso con la sua morte.

Vista la dieta, se i Demodex sono pochi non e’ un problema, ma se sono molti sembra siano responsabili di alcune malattie della pelle. E’ sin dalla loro scoperta che si sospetta che queste creature inducano patologie della pelle, ma si tratta di un delitto perfetto, perche’ a tutt’oggi non abbiamo la prova provata di un rapporto causa-effetto, c’e’ ancora molto dibattito in materia. Demodex, quindi non si sa bene perche’ funzionino. Probabilmente uccidono i batteri della pelle alterando la microflora ideale per gli acari, o uccidono qualche batterio con cui Demodex e’ simbionte. Ultimamente pare ci siano evidenze che il Tea tree oil sia un buon rimedio naturale, che probabilmente uccide i Demodex. E adesso veniamo alla parte che mi piace di piu’, quella zoologico-evolutiva.

Conosciamo poche specie di Demodex, associate a pochi mammiferi. Attenzione, perche’ la rogna da D. Sarcoptes scabiei, potrebbe passare dagli animali all’uomo, se quest e’ immunodepresso. Anche i gatti hanno il loro Demodex, ma non gli causa malattie, e cosi’ pure le mucche, i cavalli, gli antechini, le pecore, le capre etc.