Le tempeste dell’Isola degli uccelli PDF

70 cm, mentre la lunghezza massima conosciuta si aggira attorno ai 118 cm. A dispetto le tempeste dell’Isola degli uccelli PDF sue abitudini arboricole manca di una coda prensile. La specie è endemica dell’Ilha da Queimada Grande, un’isola di 430000 m2.


Författare: Gilali Khellas.

Da una prigione algerina, il protagonista, arrestato in seguito agli eventi dell’ottobre del 1988, analizza gli avvenimenti che hanno segnato la recente storia politico-sociale del suo Paese, mettendoli in parallelo ad alcuni episodi misteriosi avvenuti durante l’invasione francese del 1830.

L’isola di Queimada Grande è classificata come subtropicale o tropicale a clima umido e presenta differenti tipi di habitat, incluse foreste, radure e arbusti. Questi serpenti possono essere sia terrestri che arboricoli nonostante non abbiano una reale coda prensile. A differenza di altri serpenti velenosi che tendono a colpire, rilasciare e poi seguire la preda, il ferro di lancia dorato tiene la preda in bocca dopo averla avvelenata. Mentre altre specie appartenenti al genere Bothropoides sono stati colti a scuotere la coda per richiamare le prede, questo non è stato osservato per questo genere di vipera. In base ad una ricerca effettuata nel 2004 non esistono specie in grado di predare un adulto di B.

Non esistono tuttavia osservazioni dirette, a causa dell’isolamento di cui gode la specie. La dieta degli individui adulti consiste soprattutto in uccelli, raramente da lucertole ed invertebrati. Questi ultimi sono le principali prede dei neonati o dei serpenti più giovani. In caso di carenza di cibo sono stati riscontrati episodi di cannibalismo.

I crotali adulti non competono con nessun’altra specie in quanto sono gli unici in grado di cacciare volatili. Gli individui di Bothrops insularis si accoppiano tra agosto e settembre, sugli alberi oppure al suolo. Come la maggior parte delle vipere il ferro di lancia dorato è ovoviviparo. Ludwig Trutnau, un biologo tedesco, sostiene che quattro persone siano state morse e tre di queste siano morte a causa del veleno. Nel genere Bothrops la specie più affine al ferro di lancia dorato è il B.

Si pensa che l’antenato dei due serpenti sia giunto sull’isola di Queimada Grande quando il livello del mare era più basso o quando quest’ultima era, se non connessa alla terraferma, più vicina rispetto alla collocazione attuale. Poiché l’isola che ospita il ferro di lancia dorato ha una superficie molto ristretta, essa può ospitare una scarsa popolazione di animali. Un problema futuro per la specie potrebbe essere la frequenza di individui intersessuali, nati con parti di entrambi gli apparati genitali. Questa malformazione è dovuta secondo gli studiosi al limitato areale di B. URL consultato il 28 luglio 2014.