Manzoni. I Promessi sposi PDF

Sito per la preparazione scolastica di esami, interrogazioni, tesine, temi, esami di maturità e recuperi scolastici. Un valido aiuto per studenti e per tutti gli appassionati di letteratura, filosofia e arte. LUCIA La figura femminile maggiormente rilevante dei Promessi Manzoni. I Promessi sposi PDF è Lucia, fidanzata di Renzo. E’ una giovane contadina, figlia di Agnese ed orfana di padre.


Författare: Lisa Barbagli.

In questo volume sono trattati tutti gli argomenti relativi ai “Promessi Sposi” e alla vita e opere di Alessandro Manzoni inclusi nella programmazione scolastica delle scuole superiori e nei corsi propedeutici di letteratura italiana dell’università. Il testo è corredato da brani antologici dei “Promessi Sposi” e delle altre opere, bibliografia e sitografia. Inoltre è arricchito da approfondimenti utili per ricerche e tesine, glossario con parole chiave, cronologia della vita e delle opere, test di verifica con soluzioni e spiegazioni. La suddivisione dei capitoli è funzionale a un più agevole apprendimento e alla rielaborazione scritta e orale. L’impostazione grafica è stata pensata per favorire una rapida memorizzazione. Argomenti principali del volume: i “Promessi Sposi”, scelta del genere “romanzo” e genesi dell’opera; contenuto, sintesi e caratteristiche rilevanti dei singoli capitoli, aspetti critici e fortuna dei “Promessi Sposi” da Francesco De Sanctis a Pier Paolo Pasolini. Vita e opere di Manzoni; opere classicistiche; opere dopo la conversione: liriche patriottiche; tragedie e cori; altre opere.

E’ una persona molto semplice, poco appariscente, cresciuta secondo i dettami della religione cattolica dell’epoca e la cui unica ambizione è di sposare Renzo. Dalla descrizione di Manzoni emerge il ritratto di una ragazza nel fiore degli anni dal carattere timido e introverso. Lucia è molto riservata, pia e devota. All’apparenza può sembrare fragile e indifesa ma in realtà nel corso del romanzo emerge che una grande forza la sorregge che deriva dalla sua profonda fede nella provvidenza.

Alcuni episodi mettono in luce questa sua tenacia e caparbietà come quello con Fra Galdino in cui insiste per dare al Cappuccino più noci per raggiungere lo scopo di far arrivare prima il suo messaggio a Fra Cristoforo o quando decide di prendere i voti, e rinunciare a Renzo, piuttosto che cadere nelle mani di don Rodrigo. Apparentemente passiva ed inerme, la sua forza emerge quando vede i suoi principi morali calpestati e il male prevalere, ed allora ella agisce per il bene utilizzando le armi della preghiera e della fede. Un altro tratto caratteristico del personaggio è la purezza e l’innocenza. Manzoni mostra in lei tutti quei valori cristiani, umiltà, purezza, bontà d’animo, compassione, carità, perdono a cui ogni uomo che crede in Dio dovrebbe far riferimento. Lucia esercita un’influenza positiva sugli altri personaggi, primo fra tutti Renzo che riesce a dominare il suo istintivo desiderio di vendetta pensando all’amata, ma anche Nibbio, uno dei bravi, che al cospetto di Lucia per la prima volta nella sua vita prova un sentimento di compassione, infine l’Innominato che arriverà a convertirsi.