Perché sono cristiano PDF

In fondo, la critica al Cristianesimo potrebbe dunque ridursi a questo: che essendo una religione per letterali cretini, non si adatta a coloro che, forse per loro sfortuna, sono stati condannati a non esserlo. Nel libro sono citate – in oltre ottocento note e citazioni – perché sono cristiano PDF le fonti da cui sono tratte le critiche. Nella prima parte del volume viene contestata la credibilità, l’accuratezza e la storicità del racconto biblico.


Författare: Saverio Gaeta.

Si illustra inoltre la possibile origine politeista della religione ebraica, desumibile dall’uso dei diversi termini Jahvé e Elohim per indicare il dio, nonché dal fatto che proprio la parola Elohim è un sostantivo plurale. Il libro include, con una certa dose di sarcasmo, critiche scientifiche, citando errori che “non sono certo perdonabili ad un presunto creatore”. Anche nei Vangeli Odifreddi trova parecchie incongruenze, in particolare confrontando le quattro versioni di Marco, Matteo, Luca e Giovanni. Lo studioso di religioni Massimo Introvigne, molto vicino agli ambienti cattolici e titolare di una cattedra all’Università Pontificia, lo ha definito, in particolare per quanto riguarda le sezioni bibliche e storiche, “un libro nato già vecchio e moribondo”, un insieme di “vecchiumi, fatti a pezzi dalla storiografia e dalla sociologia storica più recenti”. Un’altra critica al libro è venuta da Paolo Martino, ordinario di Linguistica generale alla LUMSA, che in un suo articolo usa lo stesso tono dissacrante e ironico di Odifreddi per segnalare quelle che secondo lui sono le inesattezze del libro.

Vincenzo Vitale, Volti dell’Ateismo – Mancuso, Augias, Odifreddi. URL consultato il 20 luglio 2011. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 14 gen 2019 alle 15:40. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Questa voce o sezione sull’argomento cristianesimo non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull’uso delle fonti. Il canto cristiano riveste un ruolo fondamentale nella storia della musica occidentale.