Ritratti 2005-2016 PDF

Nata a Firenze da una famiglia dell’antica aristocrazia napoletana, in gioventù vive in diversi paesi d’Europa al seguito del padre diplomatico, Filippo Caracciolo di Castagneto. Il 19 novembre 1953 Marella Caracciolo sposa Gianni Agnelli nel castello di Osthoffen, a Strasburgo, in Francia, dove il padre era il rappresentante diplomatico italiano presso ritratti 2005-2016 PDF Consiglio d’Europa.


Författare: Annie Leibovitz.

Annie Leibovitz è una delle fotografe più influenti del nostro tempo e la sua carriera si snoda su quasi cinque decenni, a partire dagli anni ’70 quando si è dedicata a immortalare il mondo del rock-and-roll. Per questa nuova raccolta Annie Leibovitz ha selezionato 150 ritratti di figure celebri e di grande influenza sulla scena mondiale. Le sue immagini documentano la cultura contemporanea attraverso l’occhio e l’intuizione dell’artista, facendo leva su una sorprendente capacità di mettere a nudo i tratti più intimi anche di personaggi la cui notorietà sembrerebbe aver già svelato ogni segreto.

Giacomo, Pietro e Marella dal matrimonio di Ginevra con Giovanni Gaetani dell’Aquila d’Aragona. In gioventù, dopo aver seguito gli studi superiori e conseguito il diploma in Svizzera, ha frequentato l’Académie des beaux-arts e quindi l’Académie Julian di Parigi. Nel 1973 intraprende la carriera di designer di alta moda, che continua tuttora, specializzandosi in particolare nella realizzazione di disegni per stoffe d’arredamento. Il successo nella carriera le ha meritato negli Stati Uniti il prestigioso premio Product Design Award of the Resources Council Inc. La sua eleganza nel vestire, invece, l’ha portata a comparire nella Hall Of Fame delle rivista Vanity Fair, insieme con il marito Gianni Agnelli e al nipote Lapo Elkann. Andy Warhol, che la inserì insieme con il marito in una delle sue famose serie di serigrafie colorate.

Ha avuto modo di frequentare numerosi personaggi del mondo dell’arte e della letteratura. Marella Agnelli, Giardino segreto, Milano, Rizzoli, 1998, 224 pp. Marella Agnelli, Marella Caracciolo, Giuppi Pietromarchi, Ninfa ieri e oggi, Torino-London-New York-Venezia, Allemandi, 1998 – ISBN 88-422-0718-7. Marella Agnelli, Il giardino di ninfa, Torino-London-New York-Venezia, Allemandi, 2000, 164 pp. Marella Agnelli, Ho coltivato il mio giardino, Milano, Adelphi 2014, 304 pp. Su proposta del Presidente della Repubblica.

Biografia in inglese dal sito style. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 29 set 2018 alle 08:05. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Lino Guanciale nasce ad Avezzano il 21 maggio 1979.

Si diplomò al liceo scientifico per poi frequentare la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università La Sapienza di Roma. La sua carriera d’attore inizia in teatro: diretto da Gigi Proietti recita in Romeo e Giulietta, spettacolo che inaugura il Silvano Toti Globe Theatre di Roma. Accanto agli impegni teatrali, dal 2005 opera come insegnante e divulgatore scientifico-teatrale all’Università e nelle scuole superiori. Nel 2009 debutta al cinema con Io, Don Giovanni di Carlos Saura, nei panni di Wolfgang Amadeus Mozart. Nel 2011 esordisce anche in televisione con la fiction Il segreto dell’acqua, trasmessa su Rai 1. 2011 e il 2012 è uno dei protagonisti de La resistibile ascesa di Arturo Ui di Bertolt Brecht, per la regia di Claudio Longhi, premiato come miglior spettacolo dell’anno dall’Associazione Nazionale dei Critici Teatrali.