Sistemi multimediali. Dalla progettazione degli elementi all’e-learning PDF

Concorsi  Bandi  Banche dati  Esami e abilitaz. Clicca qui per scaricare l’elenco sistemi multimediali. Dalla progettazione degli elementi all’e-learning PDF delle domande di questo argomento in formato Word!


Författare: Giovanni Dimauro.

L’opera tratta gli elementi del multimedia dalla loro origine, alla acquisizione, alla elaborazione ed alla inclusione in progetti multimediali ad un livello di approfondimento misurato per studenti della laurea di primo livello.

Il libro elettronico, nell’imitare quello cartaceo, approfitta ovviamente dei vantaggi offerti dalla sua natura digitale, che risiedono principalmente nelle possibilità di essere un ipertesto e inglobare elementi multimediali, e nella possibilità di utilizzare dizionari o vocabolari contestuali. Questa voce o sezione sull’argomento editoria non è ancora formattata secondo gli standard. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento. 1971 Nasce il Progetto Gutenberg, lanciato da Michael S.

1987 Viene pubblicato e distribuito su floppy dalla Eastgate Systems il primo romanzo ipertestuale dal titolo Afternoon, a story di Michael Joyce. 1996: Il Progetto Gutenberg supera i 1. 2004: Nasce Wikisource, progetto Wikimedia dedicato ai libri e agli ebook in pubblico dominio. 2009: Amazon lancia il Kindle 2 ed il Kindle DX negli USA. 2010: Al Salone del Libro di Torino lo store IBS. 14 editori per un totale di 373 titoli. 2011: L’Association of American Publishers rende noto che nel febbraio del 2011 per la prima volta il formato più venduto è stato quello basato su ebook.