Visitatori da altri mondi PDF

Commissario governativo per l’esposizione è stato nominato Joon-Hee Lee. Il tema completo scelto per la Esposizione Internazionale 2012 di Yeosu è Costa e Oceani che vivono – Diversità visitatori da altri mondi PDF Risorse e Attività sostenibili, e si pone in continuità col tema Acqua e sviluppo sostenibile scelto per la Expo 2008 di Saragozza.


Författare: Pablo Ayo.

L’organizzazione coreana vuole affrontare temi quali la distruzione dell’ecosistema marino e la scarsità di risorse, proporre nuovi equilibri attraverso Scienza e Natura, anche attraverso la creazione di nuove tecnologie eco-compatibili, approfondire il problema della competizione per lo sfruttamento del mare e ragionare su una nuova cultura del mare che possa portare a scelte e decisioni comuni fra tutti i Paesi, col fine di non intaccare gli equilibri marini. Per mostrare lo scambio culturale fra Uomo e Oceani, presentare attività culturali relative al tema proposto e vedere il maro come mezzo di scambio culturale fra popoli. L’area espositiva della Expo 2012 occuperà la parte del fronte mare della città di Yeosu che si affaccia verso l’isola di Odong-do. Il sito è organizzato in tre fasce che rappresentano rispettivamente la città, la costa e l’oceano.

La zona espositiva vera e propria, con i padiglioni dei Paesi partecipanti, tagliata dalla Expo digital avenue. Vi si possono individuare i seguenti elementi caratterizzanti: Il palco sul mare e il teatro all’aperto, con una capacità di circa 3. Expo Hall, un complesso multifunzione sede del Ocean Forum e degli eventi culturali quali concerti, musical e rappresentazioni teatrali, composto da un Auditorium per concerti, un teatro e un centro congressi. La struttura verrà mantenuta e sarà a disposizione della città per l’utilizzo post-Expo. Expo Plaza, la grande piazza nel cuore del sito espositivo, circondata da Expo Hall, Padiglione coreano, Padiglioni internazionali e Coastal Triangle.

Sky Tower, creata ristrutturando un silo esistente di 55 metri di altezza. Ospiterà un planetario e il padiglione degli oceani profondi. Il nuovo acquario di Yeosu avrà un’estensione di circa 850 m2 e sarà organizzato secondo quattro zone tematiche: Nascita ed Evoluzione della vita marina, Diversità della vita e dell’ambiente marino, Distruzione dell’ecosistema marino e utilizzo insensato delle risorse, Coesistenza tra Uomo e vita marina per il futuro. Il fine dell’esibizione interna a questo padiglione fu quello di dare consapevolezza delle conseguenze del cambio climatico e fornire le soluzioni per una società low-carbon, ovvero a basso consumo di carbonio.

Questo padiglione, con un totale di 1. Oceano come alternativa alla scarsità di risorse naturali, la coltura delle alghe marine per la produzione di bioetanolo e plastica, ecc. Il tema del padiglione da circa 2. Edificio di tre piani con un’area totale di 5. 248 m2, fu caratterizzato da una copertura esterna basata sul motivo tradizionale coreano del Taegeuk. Questo padiglione collettivo ospitò 23 moduli per 22 governi locali e per la città di Yeosu, per una superficie totale di 5.